Nome scientifico: Lavandula angustifolia.

Nome comune: lavanda, spigo di San Giovanni, spico, fior di spico.

Nome inglese: lavender, true lavender.

Parti usate: sommità fiorite.

Componenti: olio essenziale, flavonoidi, tannini.

Proprietà: profumanti, aromatizzanti, balsamiche, allenta le tensioni nervose, favorisce il rilassamento e induce il sonno naturale.

I fiori di lavanda sono utili al trattamento della cefalea, della neuroastenia e di tutti i disturbi minori del sonno.

L’olio essenziale è usato allo stato puro nelle scottature e nelle ustioni, nelle ragadi e nelle fissurazioni anali.

Serve inoltre a tenere lontani gli insetti (una goccia dietro le orecchie previene i pidocchi).

Curiosità: nella sua monografia, la Commissione Europea indica nell’infuso delle sommità di lavanda un medicamento sicuro per “gli stati di agitazione, difficoltà a prendere sonno e disturbi funzionali dell’apparato gastroenterico”.

Il prodotto è aggiunto alla lista dei desideri
Prodotto aggiunto per il confronto.

Per offrirvi il miglior servizio possibile, questo sito web si avvale di cookie di profilazione, anche da parti terze, volti a inviarvi messaggi pubblicitari in linea con le vostre preferenze; chiudendo questo banner, scorrendo la pagina, accedendo a qualsiasi altra sezione di questo sito o cliccando su un elemento qualsiasi di questa pagina, fornirete il vostro consenso all’utilizzo di cookie, tuttavia potrete revocare tale consenso in qualsiasi momento attraverso le impostazioni del Tuo browser, alterando però l'uso del nostro sito. Per consultare la nostra politica sulla Privacy clicca qui.