Nome scientifico: Citrus aurantium var. dulcis.

Nome comune: arancio dolce.

Nome inglese: sweet orange, porga orange, china orange.

Parti usate: foglie, fiori e frutti.

Componenti: dalla scorza si ricava l’olio essenziale, linalolo, limonene, furocumarine; dalla polpa carotenoidi citroflavonoidi, vitamina C e P.

Proprietà: dal profumo calmante e sedativo che combatte l'insonnia, risveglia senso di serenità e benessere.

Curiosità: si ipotizza che l’albero dell’arancio sia stato portato dall’India nei paesi arabi nel IX secolo e da passando dalle isole mediterranee fino alla Spagna e all’Italia intorno all’XI secolo. Da allora ne sono state coltivate numerose varietà. 

Storicamente veniva utilizzato come agente aromatizzante nei prodotti farmaceutici, alimentari e nelle bevande.

Il prodotto è aggiunto alla lista dei desideri
Prodotto aggiunto per il confronto.

Per offrirvi il miglior servizio possibile, questo sito web si avvale di cookie di profilazione, anche da parti terze, volti a inviarvi messaggi pubblicitari in linea con le vostre preferenze; chiudendo questo banner, scorrendo la pagina, accedendo a qualsiasi altra sezione di questo sito o cliccando su un elemento qualsiasi di questa pagina, fornirete il vostro consenso all’utilizzo di cookie, tuttavia potrete revocare tale consenso in qualsiasi momento attraverso le impostazioni del Tuo browser, alterando però l'uso del nostro sito. Per consultare la nostra politica sulla Privacy clicca qui.